Rapina a Lucera: arma in pugno, in tre irrompono in farmacia e fuggono con l'incasso

Arraffato il denaro, i tre sono fuggiti a piedi, facendo perdere le loro tracce. Sull'accaduto indagano gli agenti del commissariato di Lucera

Immagine di repertorio

Arma in pugno, irrompono in farmacia e poi fuggono con l'incasso. E' quanto accaduto ieri sera, a Lucera, dove tre rapinatori - tutti travisati, uno dei quali armato di pistola - sono piombati all'interno di una farmacia in via della Pace, nei pressi di porta San Severo.

Il fatto è successo poco dopo le 19: i tre hanno minacciato il dipendente di turno, facendosi consegnare l'incasso della giornata, stimato 300/400 euro circa. Arraffato il denaro, i tre sono fuggiti a piedi, facendo perdere le loro tracce. Durante le fasi della rapina, non c'è stata colluttazione con alcuno.

Sull'accaduto sono in corso le indagini degli agenti del commissariato di Lucera, che hanno effettuato il primo sopralluogo e stanno procedento con le attività tecniche: i poliziotti hanno già acquisito le immagini delle telecamere situate nei pressi dell'attività colpita e lungo la possibile via di fuga dei rapinatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

Torna su
FoggiaToday è in caricamento