Malviventi rapinano farmacia, esplodono colpo di pistola e fuggono con l'incasso

Il colpo ai danni della farmacia Fabrizi a San Severo. Nelle concitate fasi della rapina, i malviventi hanno esploso un colpo di pistola in aria, ma nessuno è rimasto ferito

Immagine di repertorio

Attimi di panico, ieri sera, a San Severo, dove una rapina è stata messa a segno in via Don Felice Canelli, ai danni della farmacia “Fabrizi” presente al civico 41.

Il fatto è successo poco prima delle 20: tre persone, con il volto travisato da passamontagna, una delle quali armata di pistola (forse del tipo scacciacani), hanno fatto irruzione nell’esercizio commerciale e hanno costretto il dipendente di turno a consegnargli tutto il denaro presente in cassa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo aver intascato il denaro, i tre sono fuggiti dileguandosi per le strade limitrofe. Nelle concitate fasi della rapina, i malviventi hanno esploso anche un colpo di pistola in aria, ma nessuno è rimasto ferito. Ancora da quantificare il bottino: sull’accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri della compagnia di San Severo, che stanno verificando la presenza di telecamere in zona e lungo la via di fuga dei malviventi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento