Poliziotto estrae pistola, blocca rapinatore e sventa colpo in farmacia

L'agente in divisa stava pagando il conto presso la farmacia 'Pelagio' di via Mestre a Cerignola. Due dei tre rapinatori sono scappati. Lima Matteo è stato bloccato e arrestato

Il poliziotto che blocca il rapinatore

Incuranti della presenza di alcune persone che alle 20.15 del 30 aprile sostavano all’esterno della farmacia ‘Pelagio’ di vai Mestre 9 a Cerignola, tre giovani rapinatori hanno indossato il passamontagna e fatto irruzione nell’esercizio commerciale armati di pistola e taglierino. I malviventi hanno minacciato i presenti e soprattutto la dottoressa che in quel momento si trovava a ridosso del registratore di cassa, intimandole di consegnare loro immediatamente il denaro.

Ma lo stratagemma messo in atto da i tre non ha funzionato, perché proprio in quel frangente, un poliziotto in divisa, ma libero dal servizio, stava pagando il conto dei medicinali appena acquistati. L’agente ha quindi estratto immediatamente l’arma d’ordinanza riuscendo così a bloccare uno dei tre balordi, tale Matteo Lima, classe 1993. Gli altri due si sono dati a precipitosa fuga facendo perdere le proprie tracce.

matteo lima-2

Sono tuttora in corso le indagini per catturare i complici del 20enne. Gli agenti del commissariato di Cerignola, che ironia della sorte si trova alle spalle della farmacia, stanno visionando tutti gli impianti di videosorveglianza della zona, con l’obiettivo di mettere la parola fine all’increscioso fenomeno delle rapine in farmacia, sempre più frequenti nella città ofantina. Ma le indagini sono comunque complicate in quanto i rapinatori che compiono questo tipo di reati sono quasi tutti giovani e incensurati, a cui non va di studiare o lavorare, ma preferiscono la vita facile e guadagni semplici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

RAPINA FARMACIA: IL VIDEO

Altra nota dolente della vicenda – fanno sapere dal commissariato - è stata la mancata collaborazione dei presenti, rimasti immobili nonostante la richiesta del poliziotto di chiamare i soccorsi e la fuga dei due. Non si esclude pertanto che nei prossimi giorni qualcuno di loro possa essere denunciato per favoreggiamento. Fortunatamente, dal vicino commissariato, allertato dai dipendenti e dal titolare della farmacia, è giunto altro personale in ausilio al collega. Lima Matteo, che non si esclude abbia preso parte alle altre rapine in danno di farmacie cerignolane, è stato arrestato per tentata rapina aggravata e trasferito nel carcere di Foggia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • E' morto Dario Montagano: l'imprenditore sanseverese trovato senza vita in giardino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento