Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Cerignola / Via Foggia

Violenta rapina da Euronics: direttore colpito al capo, 5mila euro il bottino

E' accaduto questa mattina a Cerignola, in via Foggia. Ad agire due persone a volto coperto e armate di pistola. Sull'accaduto indaga la polizia

Ammonta a 5000 euro - banconota più, banconota meno - il bottino della rapina messa a segno questa mattina ai danni del centro “Euronics” di via Foggia, alla periferia di Cerignola. Secondo quanto ricostruito dagli agenti del commissariato ofantino, diretti dal vice questore aggiunto Loreta Colasuonno, il fatto è successo poco dopo le 9 di oggi, ovvero al momento dell’apertura, e nessun avventore era presente nell’attività commerciale.

All’interno, infatti, vi era solo il direttore del centro che è stato sorpreso alle spalle da due uomini con il volto travisato, uno dei quali impugnava una pistola. Quest’ultimo, dopo aver fatto irruzione nei locali, ha colpito il dipendente al capo con il calcio dell’arma e lo ha costretto ad aprire la cassaforte per consegnare loro tutto l’incasso del fine settimana: ad una prima stima circa 5000 euro. Prima di fuggire, i due hanno asportato alcuni smartphone in vendita nel negozio. L’attività commerciale è dotata di servizio di videosorveglianza, le cui immagini saranno presto sottoposte all’attenzione della polizia. Il direttore del centro Euronics, invece, è stato soccorso e accompagnato in ospedale per le cure del caso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenta rapina da Euronics: direttore colpito al capo, 5mila euro il bottino

FoggiaToday è in caricamento