menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Scorribande sulla SS 16, motociclisti armati di pistola rapinano dipendenti Esso

E' successo intorno alle 23, all’altezza dell’ingresso cittadino di Cerignola. Ad agire due uomini armati di pistola e dall'accento locale: bottino 2500 euro

Ancora scorribande lungo la Statale 16, in agro di Cerignola, dove una rapina a mano armata è stata messa a segno nella tarda serata di ieri.

Il fatto è successo intorno alle 23, all’altezza dell’ingresso della cittadina ofantina. Ad agire, secondo le prime informazioni raccolte, sono stati due uomini col volto coperto da casco integrale e armati di pistola, a bordo di una motocicletta. I due, dal marcato accento locale, hanno inseguito e affiancato un’auto – una Fiat Punto – e minacciando il conducente con l’arma lo hanno costretto a fermarsi.

A bordo dell’utilitaria vi erano due dipendenti di un'area di servizio Esso della zona, che sono stati minacciati e costretti a consegnare ai rapinatori l’incasso di più giornate di lavoro: circa 2500 euro. 'Arraffato' il denaro, i due sono fuggiti in direzione Margherita di Savoia. Sono state le vittime ad allertare la polizia, che ha avviato le indagini del caso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Si può andare a caccia e in un altro comune: per la Regione è “stato di necessità” per l’equilibrio faunistico-venatorio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento