Rapina al Convì di Torremaggiore: in carcere 31enne, obbligo di dimora per la giovane complice

I fatti risalgono allo scorso 12 aprile. Matteo Soldano è finito in carcere. Obbligo di dimora per Alessandra Nicol Orsi, alla guida dell’auto utilizzata per la fuga

Nella foto Matteo Soldano

Il G.I.P. del Tribunale di Foggia, su richiesta della Procura della Repubblica, ha emesso un'ordinanza cautelare in carcere nei confronti di Matteo Soldano, ritenuto responsabile della rapina del 12 aprile al Convì di Torremaggiore, e con l'obbligo di dimora per Alessandra Nicol Orsi, ritenuta l’autista della macchina utilizzata per la fuga. I due dovranno rispondere di rapina aggravata in concorso.

I fatti risalgono allo scorso 12 aprile, quando un uomo travisato e armato di pistola era entrato nel supermercato e aveva minacciato i commessi per farsi consegnare l’incasso. Subito dopo essersi impossessato dei contanti, i era dato alla fuga a bordo di una macchina condotta da un complice. I militari del locale Comando Stazione, immediatamente intervenuti presso l’esercizio, avevano avviato subito le indagini ascoltando alcuni testimoni e acquisendo le immagini di videosorveglianza del supermercato e quelle presenti lungo le vie adiacenti.

Attraverso la visione dei filmati erano riusciti a risalire all’identità dell’uomo e della ragazza. Infatti l’uomo travisato che materialmente era entrato nell’esercizio fu subito identificato in Matteo Soldano, classe ’86, mentre l’autista della macchina utilizzata per la fuga in Alessandra Nicol Orsi, classe '92.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento