Paura in una sala slot: commando armato di fucile irrompe nel locale, sradica e porta via macchinette cambia-soldi

E' successo intorno ieri sera a Cerignola, in viale Di Ponente. Intorno alle 22.30 cinque rapinatori - tutti incappucciati, uno dei quali armato di fucile - hanno rapinato l'attività. Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri

Immagine di repertorio

Una rapina è stata messa a segno ieri sera, ai danni di una sala slot situata in viale Di Ponente, a Cerignola. Il fatto è successo intorno alle 22.30, quando un commando composto da cinque rapinatori - tutti incappucciati, uno dei quali armato di fucile - ha fatto irruzione nel locale, minacciando con l'arma il dipendente presente.

Una volta dentro, i malviventi hanno letteralmente 'sradicato' dalla parete due macchinette cambia-soldi (il cui contenuto è ancora in fase di quantificazione) e sono poi fuggiti a bordo delle due auto con le quali erano giunti sul posto. Nessun avventore era presente in sala al momento della rapina.

Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri, allertati dal titolare dell'attività. Al vaglio dei militari i filmati delle telecamere presenti all'ingresso della sala slot e lungo il viale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento