Rapina a mano armata in pizzeria: criminali minacciano il titolare con la pistola e portano via l'incasso della serata

È accaduto la scorsa notte: due soggetti col volto coperto hanno fatto irruzione mentre il titolare era impegnato nelle operazioni di chiusura. Da quantificare il contenuto

Attimi di terrore a Cerignola, dove la scorsa notte si è consumata una rapina presso la pizzeria “La Fontana” in viale di Levante. È accaduto intorno all’una: due soggetti entrambi con il volto coperto, uno dei quali armato di pistola, hanno fatto irruzione nel locale dove era presente il solo titolare impegnato nelle operazioni di chiusura, e si sono fatti consegnare il registratore di cassa, il cui contenuto dovrà essere ancora quantificato.

Sul caso indagano i carabinieri. La pizzeria non è dotata di telecamere di videosorveglianza: i militari sperano di acquisire elementi utili dalle telecamere dei negozi vicini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolge e uccide 35enne, scappa ma telecamere e frammenti lo incastrano: arrestato per omicidio stradale

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • "Mamma come l'ho combinato". Tutte le vittime della violenta 'Società Foggiana': "Qui le estorsioni devi pagarle a noi"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

Torna su
FoggiaToday è in caricamento