menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Violenta rapina a Cerignola: addetto alla riscossione di slot colpito con un fucile e derubato di 7mila euro

Paura in via Torricelli, a Cerignola: la vittima è stata raggiunta da un commando composto da tre persone, tutte travisate, una delle quali armata di fucile, giunte sul posto a bordo di una Alfa Romeo Giulietta. Indaga la polizia

Violenta rapina, ieri mattina, a Cerignola, ai danni di un addetto alla riscossione degli incassi delle slot machine presenti nei circoli ricreativi della zona. Il fatto è successo alle 9.40 di ieri, in via Torricelli, quando la vittima è stata raggiunta da un commando composto da tre persone, tutte travisate una delle quali armata di fucile, a bordo di una Alfa Romeo Giulietta.

I tre hanno minacciato l'uomo, dipendente di una società di Manfredonia, di consegnare loro il denaro appena riscosso, colpendo il malcapitato alla testa con il calcio dell'arma.

Una volta impossessatisi del bottino - circa 7mila euro - i tre sono fuggiti facendo perdere le proprie tracce. Sull'accaduto sono in corso le indagini degli agenti del commissariato di Cerignola, che stanno analizzando i filmati delle telecamere presenti in zona. La vittima di rapina è stata medicata dal personale del 118 per la ferita riportata alla testa. Le sue condizioni non sono gravi.

Carabiniere sventa rapina: le immagini video

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Si può andare a caccia e in un altro comune: per la Regione è “stato di necessità” per l’equilibrio faunistico-venatorio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento