menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Armati di fucile rapinano azienda in zona industriale: malviventi sparano, poi fuggono col malloppo

E' accaduto oggi, a Cerignola. Nel mirino dei rapinatori la "GS Metalli". I malviventi sono fuggiti con un borsello contenente la somma di 4mila euro in contanti e un telefono cellulare. Attivate le indagini della polizia

Ammonta 4mila euro il bottino della violenta rapina messa a segno oggi, a Cerignola, dove nel mirino dei malviventi - 4 persone tutte travisate e armate di fucile - è finita l'azienda "G. S. Metalli", nella zona industriale cittadina.

I rapinatori, a quanto si è appreso, sono giunti sul posto a bordo di una Fiat Panda di colore scuro; dopo aver fatto irruzione nei locali hanno minacciato i dipendenti e si sono impossessati di un un borsello contenente la somma di 4000 euro e un cellulare. Per rendere ancora più incisiva la loro azione, gli stessi hanno anche esploso anche un colpo a scopo intimidatorio.

Fortunatamente non si registrano feriti. Sull'accaduto sono in corso le indagini degli agenti del Commissariato di Cerignola. Si tratta dell'ennesima rapina messa a segno nel centro ofantino, ad opera di gruppi organizzati di 4 o 5 malviventi, armati di fucile e pistola, che stanno terrorizzando le aziende della zona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Si può andare a caccia e in un altro comune: per la Regione è “stato di necessità” per l’equilibrio faunistico-venatorio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento