Incappucciati in gioielleria, titolare inserisce allarme e sventa la rapina

È accaduto ieri pomeriggio, in corso Roma. Ad agire, due uomini incappucciati e forse armati. Non si esclude possano essere gli stessi della rapina messa a segno poco dopo, in via Dante

Immagine di repertorio

Tutto sembrava filare liscio secondo i piani, ma a far fallire la rapina programmata ai danni di una gioielleria di Cerignola è stata la pronta reazione del titolare, che ha prontamente azionato l’allarme. La rapina pianificata ai danni della gioielleria di Corso Roma, nel centro ofantino, è rimasta quindi solo tentata, e per i malviventi - due persone incappucciate e forse armate - non è rimasta altra scelta se non quella di fuggire a gambe levate.

Sull’accaduto sono in corso le indagini della polizia. Non è escluso che possa trattarsi delle stesse persone che, poco dopo, hanno rapinato un professionista, in compagnia della figlia, in via Dante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Puglia in zona gialla 'rinforzata' fino al 15 gennaio: cosa è concesso fare (e cosa no)

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Orrore nelle campagne di Cagnano, lupo trovato impiccato a un albero

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

Torna su
FoggiaToday è in caricamento