Paura in A14: commando armato spara e rapina camion di sigarette

E' successo all'alba, tra i caselli di Cerignola e Canosa di Puglia. Ad agire, un commando di almeno 10 banditi, tutti incappucciati e armati. Ancora da quantificare il valore del bottino. Indagini in corso

Immagine di repertorio

Commando armato rapina camion di sigarette: paura in autostrada A14 dove, tra i caselli di Cerignola e Canosa di Puglia, un gruppo di almeno 10 banditi ha assalto il camion che trasportava tabacchi lavorati. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il fatto è successo all'alba: i malviventi, a bordo di due auto, hanno esploso un colpo di arma da fuoco a scopo intimidatorio e hanno poi costretto il conducente del mezzo ad arrestare la marcia. A quel punto, dietro la minaccia delle armi, i banditi si sono impossessati dell'intero carico, il cui valore non è stato ancora quantificato ma certamente ingente. L'autista, illeso ma sotto shock, è stato poi 'rilasciato' nei pressi di Barletta. Sull'accaduto sono in corso le indagini degli agenti della polizia stradale con competenza in ambito autostradale. Il carico, interamente trasbordato dai rapinatori, finirà verosimilmente nei circuiti del mercato di contrabbando, fenomeno che negli ultimi mesi sembra essere tornato in auge anche nel Foggiano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla A14 nel Foggiano: morto intrappolato tra le fiamme il conducente di un camion

  • Tragedia alle porte di Foggia: violento schianto contro il muro di una villa, muore 50enne di Orsara

  • Tragedia sfiorata in mare: madre e figlio rischiano di annegare, militare si lancia in acqua e li salva

  • Il tuffo in mare, il malore e la morte: annega a Vieste Rossano Cochis, braccio destro di Vallanzasca detto 'Nanu'

  • Incidente sulla Statale 16, scontro frontale tra due auto: cinque feriti

  • Morsa da un rettile mentre è al lavoro nei campi. Corsa in ospedale per una giovane bracciante: "Era sopraffatta dal dolore"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento