Rapina in piazza Aldo Moro: armati di pistola e martello irrompono in un centro scommesse e si fanno consegnare l'incasso

È avvenuto nel tardo pomeriggio di oggi: i due malviventi sono giunti in sella a una moto e hanno fatto irruzione nell'esercizio, per farsi consegnare l'incasso dal titolare

Rapina a Foggia: è avvenuta nel tardo pomeriggio di oggi in un centro scommesse in piazza Aldo Moro. Secondo le prime ricostruzioni, ad agire sarebbero state due persone, giunte in sella a una moto, uno armato di pistola, l'altro con in mano un martello. 

I due sono entrati nel centro scommesse e si sono fatti consegnare l'incasso dal titolare per poi darsi alla fuga. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolge e uccide 35enne, scappa ma telecamere e frammenti lo incastrano: arrestato per omicidio stradale

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento