Rapina alla Banca Popolare Milano di Orta Nova: si cercano 3 malviventi

I carabinieri stanno visionando le immagini delle telecamere di videosorveglianza per tentare di risalire agli autori del colpo effettuato questa mattina. I tre rapinatori erano armati di taglierino

Sono in corso le indagini sulla rapina effettuata verso le ore 11 presso la Banca Popolare di Milano ad Orta Nova. I rapinatori potrebbero avere le ore contate, tant’è che i carabinieri del comando provinciale di Foggia starebbero visionando con estrema attenzione le immagini fornite dalle telecamere di videosorveglianza dell’istituto di credito.

Sono tre i malviventi che a volto coperto hanno fatto irruzione nei locali di via Pietro Nenni, 53 armati di taglierino. Secondo una primissima ricostruzione, sotto la minaccia dell’arma bianca, i rapinatori hanno costretto i dipendenti della BPM a consegnare i soldi contenuti nelle casse. Il bottino si aggirerebbe intorno agli 8mila euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si cerca piuttosto di risalire agli autori del colpo e ad indivisuare eventuali analogie con i colpi messi a segno presso vari istituti di credito, come ad esempio quello della BancApulia di via Torelli e quello di via Candelaro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

  • Coronavirus: 75 casi in provincia di Foggia, in Puglia sono 301 e tre morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento