Paura ad Orta Nova, rapinatori armati alla 'Unicredit' in piazza Pietro Nenni: ferita guardia giurata

Ad agire quattro malviventi incappucciati e armati di fucile a canne mozze. Ferita ad una gamba una guardia giurata, esplosi altri due colpi all'indirizzo del furgone. Fallito il colpo: sull'accaduto indagano i carabinieri

Il luogo dell'accaduto

Attimi di panico, poco fa, ad Orta Nova, dove un gruppo di malviventi ha preso di mira la banca 'Unicredit', in piazza Pietro Nenni, dove era appena giunto un portavalori per le attività di carico/scarico denaro.

Ad agire, quattro rapinatori tutti incappucciati e armati di fucile a canne mozze. I malviventi hanno seguito i due vigilantes dentro l'istituto di credito (dove dovevano consegnare un plico contenente il denaro, obiettivo della rapina) impedendo la chiusura della porta con la canna dell'arma. A quel punto è partito - non è chiaro se intenzionalmente o accidentalmente - un colpo di fucile che ha ferito uno dei due vigilantes ad una gamba.

A quel punto, per i malviventi non è rimasta altra scelta se non quella di fuggire a mani vuote. Nella fuga, un altro membro del commando ha esploso due colpi di fucile all'indirizzo del furgone portavalori. La guardia giurata ferita è stata medicata sul posto dagli operatori del 118: le sue condizioni non dovrebbero essere preoccupanti. Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri.

Aggiornato alle 10.05

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO - Brumotti irrompe nel quartiere 'Fort Apache' di Cerignola: non solo droga, "qui si preparano gli assalti ai blindati"

  • Si sfiora la rissa in Chiesa, zuffa tra parrocchiani e neocatecumenali (che vogliono la corona misterica): "Giù le mani dal crocifisso"

  • Come in un film, in tre tentano di assaltare negozio ma sulla scena irrompono i carabinieri: immobilizzati e ammanettati

  • Referendum Costituzionale, il 29 marzo si vota sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Ultima ora - Arresti all'alba nel Foggiano: scoperti rifiuti interrati nel Parco del Gargano

  • Figlio va a trovare il padre (boss di Foggia), introduce droga e micro-cellulari nel carcere di massima sicurezza: arrestato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento