rotate-mobile
Cronaca San Michele / Via Vittime Civili

Rapinatore solitario svaligia le casse della 'Unicredit': via con oltre 50mila euro

E' accaduto questa mattina, all'interno della filiale di via Vittime Civili. Un cassiere, per il forte shock della rapina, ha avuto un malore. Sull'accaduto indaga la polizia

Bottino ricco quello della rapina messa a segno questa mattina, a Foggia, ai danni della filiale di via Vittime Civili di banca Unicredit. Ad agire, secondo le testimonianze dei presenti, un rapinatore solitario, armato di pistola, che dietro la minaccia dell'arma è riuscito a portare via una cospicua somma di denaro

COSA E' SUCCESSO IN VIA VITTIME CIVILI

Intorno alle 10.30, un uomo solo, a volto coperto e armato di pistola, ha fatto irruzione nell'istituto bancario, al cui interno - insieme ai dipendenti - erano presenti numerosi avventori. L'uomo si è diretto verso le casse e, arma in pugno, si è fatto consegnare tutto il denaro presente: circa 50/60mila euro. Dopo il colpo il rapinatore è fuggito a piedi, ma non si esclude che, poco distante, ci fosse un complice ad attenderlo. Uno dei cassieri, per lo shock, ha avuto un malore ed è stato portato in ospedale per accertamenti. 

LE IMMAGINI SUL LUOGO DELLA RAPINA

Sull'accaduto sono in corso le indagini degli agenti della squadra mobile di Foggia, che stanno acquisendo le testimonianze dei presenti e stanno visionando i filmati delle telecamere a circuito chiuso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinatore solitario svaligia le casse della 'Unicredit': via con oltre 50mila euro

FoggiaToday è in caricamento