Assaltano banca con un escavatore: rapinatori in fuga dopo conflitto a fuoco

E' accaduto alla BCC di via Amendola a San Marco in Lamis. Sul caso indagano i carabinieri. Decisivo l'intervento di due pattuglie della vigilanza locale

Foto di www.sanmarcoinlamis.org

E’ fallito l’assalto con un escavatore alla filiale della BCC di San Marco in Lamis avvenuto la scorsa notte. A mandare a monte i piani dei rapinatori due pattuglie di un istituto di vigilanza del posto che hanno ingaggiato un conflitto a fuoco con i malviventi, costringendoli a precipitosa fuga, non prima però di aver sparato alcuni colpi in aria nel tentativo di intimidire le guardie giurate.

I rapinatori erano a un passo dal compiere il colpo, studiato nei minimi dettagli, soprattutto in considerazione del fatto che sulla strada che collega la cittadina garganica alla vicina San Giovanni Rotondo, era stato posizionato un tronco d’albero, probabilmente per evitare che i carabinieri raggiungessero il luogo dove si stava consumando la rapina.

Ad incastrare e smascherare i rapinatori potrebbero essere le telecamere di alcune attività commerciali della zona. Ingenti i danni all’istituto di credito, con una vetrata andata in frantumi e alcuni arredi interni rovinati o distrutti. Sempre a San Marco in Lamis, poco meno di un anno fa, ignoti asportarono in piena notte lo sportello bancomat della Banca del Monte di Foggia di via della Vittoria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento