Terrore sulla Statale 89: banditi armati affiancano, minacciano e rapinano automobilista

E' successo nella tarda serata di ieri, sulla strada che collega Apricena e San Nicandro Garganico. Ad agire una coppia di banditi, entrambi a volto coperto e uno armato di fucile. Sull'accaduto indagano i carabinieri

Immagine di repertorio

Attimi di panico, nella tarda serata di ieri, sulla strada che collega Apricena e San Nicandro Garganico, dove una coppia di banditi - entrambi a volto coperto e uno armato di fucile - ha affiancato e rapinato un automobilista in transito.

Il fatto è successo intorno alle 22.30. Vittima dell'accaduto un imprenditore ittico garganico. Era solo in auto, quando - secondo quanto raccontato ai carabinieri - sarebbe stato affiancato dal mezzo con i malviventi a bordo, minacciato con l'arma e, infine, rapinato del denaro che aveva con sè (il bottino non è stato ancora quantificato). Subito dopo il colpo, è stata la vittima stessa ad allertare i militari. Indagini in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duro colpo alla mafia dei clan Li bergolis e Papa, in affari con 'Ndrangheta e Camorra: 24 arresti per armi e droga, sequestri per 2 milioni

  • Mamma 'scatenata', in auto con i figli minori forza posto di blocco e avvia pericoloso inseguimento

  • Mafia garganica: catturato alle Canarie 'U meticcio', è rientrato in Italia dopo l'arresto del blitz 'Neve di Marzo'

  • Traffico di droga, colpito il 'Clan dei Montanari': blitz di polizia e finanza, 24 arresti

  • Incidente mortale, auto sbanda e finisce contro un palo: perde la vita 29enne

  • Paura in strada a Foggia: uomo aggredito e preso a bastonate in via Marchese de Rosa

Torna su
FoggiaToday è in caricamento