Paura sulla Foggia-Candela, banditi tentano l'assalto a un portavalori: lunghe code e traffico in tilt

E' accaduto questa mattina a un portavalori della Cosmopol lungo la statale 655, poco prima dello svincolo per Castelluccio dei Sauri. Sull'accaduto indagano i carabinieri

Il luogo dell'accaduto

Code e traffico in tilt lungo la strada statale 655 che collega Foggia a Candela, dove poco prima dello svincolo per Castelluccio dei Sauri è avvenuto un tentato assalto a furgone portavalori della "Cosmopol".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il fatto è avvenuto poco dopo le 8: in azione una banda di malviventi, almeno quattro, che hanno affiancato il mezzo in parte a bordo di una Lancia Delta nera, in parte su una autogru. A far fallire il piano la prontezza dell'autista del mezzo portavalori, che è riuscito ad evitare l'assalto dirottando verso Troia. Sul posto, per le indagini del caso, i carabinieri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultima ora: rinvenuto cadavere di un uomo

  • Francesco è "grave ma stabile", altre ferite compatibili con un'arma da taglio: è caccia agli autori della violenta rapina

  • Regionali Puglia 20 - 21 settembre: come si vota

  • Ultima ora: violenta rapina in un bar di Foggia

  • Referendum costituzionale 20 - 21 settembre: cosa e come si vota

  • È morto Rocco Augelli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento