Paura a San Nicandro Garganico: commando armato assalta furgone e porta via carico di sigarette

È accaduto intorno alle 7.30 di questa mattina. A bordo del furgone c'era il solo conducente "scortato" da un'auto. I rapinatori, tutti armati, hanno affiancato il furgone costringendo il conducente ad arrestare la corsa, e portato via l'intero carico

Immagine di repertorio

Una rapina lampo a un furgone che trasportava sigarette, lungo la Strada a scorrimento del Gargano (statale 673 tra Poggio Imperiale e San Nicandro Garganico all'altezza del santuario di San Nazario) è avvenuta questa mattina intorno alle 7.30, all'incrocio tra la Sp 28 e la Sp 40

Un furgone al servizio del Monopolio per la distribuzione di tabacco sul territorio, con a bordo il solo conducente, a sua volta seguito da un'auto anch'essa con a bordo il conducente - entrambe agenti guardie giurate - è stata affiancata da due auto, una Bmw e una Fiat Tipo e costretta a fermarsi con la minaccia delle armi. 

Dalle due auto sono scese almeno 6 persone, tutte con il volto coperto, armate di pistola e fucile a canne mozze, che hanno immobilizzato le due guardie giurate (entrambe erano disarmate), e atteso l'arrivo di un altro furgone per trasbordare il carico di sigarette - ancora da quantificare -. Una volta terminato il colpo, i malviventi si sono dati alla fuga rubando anche l'auto che scortava il furgone, successivamente abbandonata a diversi chilometri di distanza. 

Sul caso indagano i carabinieri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genitori furiosi con Emiliano, che li invita a non mandare i figli a scuola : "La Puglia non è una regione per bambini"

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento