rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca

Rapinata area di servizio sulla Foggia-Manfredonia: picchiato dipendente

E' accaduto intorno alle 19 presso l'area di servizio 'Camer' nei pressi dell'aeroporto militare di Amendola. Sul posto 118, 112, una pattuglia dell'istituto di vigilanza 'Casalino' e una della 'Protect'

Brutta rapina, questa sera intorno alle 19, ai danni di un dipendente dell’area di servizio “Camer”, lungo la Statale 89, tra Foggia e Manfredonia. Ancora da quantificare il bottino, consistente nell’intero incasso della giornata e alcuni pacchi di sigarette portati via dalla rivendita di tabacchi annessa all’attività.

Il fatto è accaduto nei pressi dell'aeroporto militare di Amendola. Secondo una prima e sommaria ricostruzione dell’accaduto ad agire sono stati almeno in tre, tutti armati e a volto coperto. Per impossessarsi del denaro presente in cassa, non hanno esitato a malmenare l’addetto alla stazione di rifornimento, che ha dovuto fare ricorso alle cure dei sanitari.

Non è la prima volta che l’area di servizio viene presa di mira dai malviventi: questa volta, però, prima di agire hanno manomesso le telecamere della videosorveglianza, riuscendo anche posticipare l’entrata in funzione dell’allarme. In questo modo si sono creati la parentesi temporale necessaria per aggredire e derubare il dipendente che ha riportato lievi contusioni e un forte choc.

A lanciare l’allarme, immediatamente dopo il fatto, sono stati alcuni automobilisti in transito lungo la direttrice che hanno allertato 118 e 112. Sul posto, un’autopattuglia dell’istituto di vigilanza “Casalino” di Foggia, una della Protect e i carabinieri incaricati delle indagini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinata area di servizio sulla Foggia-Manfredonia: picchiato dipendente

FoggiaToday è in caricamento