Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Cerignola

Incappucciati e armati di coltello rapinano area di servizio: fuga ripresa dalle telecamere

Tre persone incappucciate, una delle quali armata di coltello, hanno fatto irruzione nei locali dell'area di servizio 'Ofanto Sud', in agro di Cerignola, lungo la A14, e minacciato i dipendenti con la lama

E’ ancora da quantificare il bottino della rapina - l’ennesima - messa a segno la scorsa notte ai danni dell’area di servizio “Ofanto Sud” in A14, direzione Cerignola. Il fatto è successo poco dopo le 2,30: tre persone incappucciate, una delle quali armata di coltello, hanno fatto irruzione nei locali dell’area di servizio e, minacciando i dipendenti con la lama, hanno portato via l’incasso della giornata. Sul posto, immediato l’intervento degli agenti della Polstrada, che seguiranno le indagini del caso. L’area di servizio è dotata di servizio di videosorveglianza: dalle immagini raccolte si vedono i tre uomini fuggire a bordo di una Lancia Lybra blu.

Un altro episodio che si va ad aggiungere al ricco fascicolo delle rapine e scorribande in A14: la scorsa settimana, infatti, altre tre aree di servizio lungo la stessa direttrice sono state prese di mira da gruppi di rapinatori, verosimilmente sempre lo stesso: due le rapine andate a segno, ai danni di “Saline Sud”, in agro di Cerignola, e “Daunia Nord”, in agro di Foggia. Fallito, invece, il colpo programmato ai danni di “Saline Ovest”, nei pressi del centro ofantino: all’interno del piazzale vi era la polizia autostradale che ha fatto desistere i rapinatori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incappucciati e armati di coltello rapinano area di servizio: fuga ripresa dalle telecamere

FoggiaToday è in caricamento