Cronaca Cerignola

Aree di servizio nel mirino dei malviventi: rapinata la 'Saline Sud'

I rapinatori, cinque in tutto, hanno fatto irruzione nell'attività commerciale e costretto i dipendenti a consegnare loro l'incasso della giornata, più interi carnet di biglietti "Gratta&Vinci" e stecche di sigarette

Ancora scorribande in A14, dove un’altra rapina è stata messa a segno ai danni di un’area di servizio. E’ accaduto la scorsa notte, in agro di Cerignola: presa di mira la stazione 'Saline Sud', lungo la tratta ofantina. Ad agire un commando di cinque persone, tutte incappucciate, una delle quali armata di pistola. I rapinatori hanno fatto irruzione nell’attività commerciale e - minacciando i dipendenti con l’arma - hanno costretto loro a consegnare l'incasso della giornata, interi carnet di biglietti “Gratta&Vinci” e stecche di sigarette.

Prima di fuggire a bordo di un’auto scura, hanno rapinato anche il benzinaio in servizio. Sul posto, per le indagini del caso, gli agenti della Polstrada e i colleghi della Sezione Volanti. Ancora da quantificare il bottino; gli inquirenti stanno visionando le immagini del sistema di videosorveglianza della struttura. Solo due notti fa, altre due aree di servizio sono state rapinate nel tratto autostradale A14 tra Foggia e Cerignola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aree di servizio nel mirino dei malviventi: rapinata la 'Saline Sud'

FoggiaToday è in caricamento