Minorenni immobilizzano e rapinano 91enne, nella fuga incrociano i carabinieri: arrestati

E' accaduto domenica mattina in pieno centro a Cerignola. I due giovani incensurati sono stati tradotti presso il carcere minorile di Bari

I carabinieri del comando provinciale di foggia

Grave episodio ieri mattina a Cerignola, dove due minorenni sono stati arrestati per aver rapinato una persona anziana. Erano circa le 8 quando i due 17enni hanno pedinato un signore di 91 anni, lo hanno immobilizzato tappandogli la bocca e sono scappati via con 50 euro, somma che la vittima custodiva nella sua tasca,

Sulla loro strada, però, i rapinatori hanno incrociato i militari della stazione carabinieri di Cerignola che, vedendoli scappare li hanno inseguiti, bloccati e arrestati, anche grazie anche al contributo del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia, accorso in supporto dei due militari. Successivamente i militari hanno incrociato la vittima del vile gesto, che per fortuna non aveva riportato lesioni, ma solo un forte spavento.

Dopo aver espletato gli opportuni accertamenti, che confermavano quanto denunciato dalla vittima, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale dei minorenni di Bari, tenuto conto della gravità del fatto - per avere i responsabili della rapina approfittato della minore capacità di difesa di un ultranovantenne - e considerata la spregiudicatezza del gesto posto in essere di domenica, in pieno giorno, in una zona centrale di Cerignola, i due giovani rapinatori, fino ad oggi incensurati, venivano tradotti presso il Carcere Minorile di Bari per ivi permanere in attesa delle determinazioni dell’Autorità Giudiziaria competente.

AGGREDISCE E RAPINA ANZIANO IN DIFFICOLTA': ARRESTATA

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento