Cronaca

Paura a Cerignola, rapinatori armati aggrediscono e feriscono imprenditore alla testa: pensavano stesse portando il denaro in banca

L'uomo, che già in passato è stato vittima di rapine, è stato raggiunto da due persone a bordo di uno scooter e ferito con il calcio della pistola alla testa. Sul posto, gli agenti del commissariato di Cerignola per gli accertamenti del caso

Immagine di repertorio

Pensavano stesse andando a versare l'incasso della sua attività in banca, una occasione ghiotta per due malviventi che, a bordo di uno scooter e armati di  pistola, hanno raggiunto e aggredito un imprenditore di Cerignola.

Il fatto è successo poco fa, in pieno giorno, nei pressi della villa comunale cittadina: l'uomo - già in passato vittima di rapina - non aveva con sè denaro pertanto i malviventi sono fuggiti a mani vuote. 

Non prima di aver colpito, con il calcio della pistola, il malcapitato alla testa. Al momento non sono note le sue condizioni.

La dinamica dell'accaduto è ancora da ricostruire nel dettaglio: sul posto, sono giunti gli agenti del Reparto prevenzione crimine e quelli del commissariato cittadin che hanno avviato le indagini dei caso. Al vaglio degli inquirenti, i filmati delle telecamere utili in zona. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura a Cerignola, rapinatori armati aggrediscono e feriscono imprenditore alla testa: pensavano stesse portando il denaro in banca

FoggiaToday è in caricamento