Cronaca Monte Sant'Angelo

Monte Sant’Angelo ha paura: mascherato da ‘Pulcinella’ tenta di rapire bambini

Il fatto è accaduto domenica pomeriggio. Di Iasio: Ai genitori e ai bambini vittime di questo sopruso la mia completa solidarietà e vicinanza”

A Monte Sant’Angelo domenica pomeriggio, intorno alle 19, due bambini di appena dieci sarebbero stati oggetto di un tentato rapimento da parte di un uomo, il quale, stando alla ricostruzione fatta dalle vittime ai genitori prime e ai carabinieri dopo, indossava una maschera di Pulcinella.

Gli episodi sarebbero avvenuti a distanza di pochi minuti l’uno dall’altro, quando il presunto rapitore avrebbe afferrato i malcapitati per un braccio, che fortunatamente però sono riusciti a scappare. Pulcinella, così come è stato ribattezzato, sarebbe fuggito via a bordo di una macchina.

Sul caso si è espresso anche il sindaco della città di San Michele Arcangelo, Antonio Di Iasio: “Apprendo con profondo rammarico della triste vicenda del tentato rapimento ai danni di 2 bambini di 10 anni. Un fatto inaccettabile, gravissimo.

 Auspico una repentina risoluzione di questo caso e mi rivolgo ancora una volta alle forze dell'ordine affinché si riporti serenità in questo territorio. Ai genitori e ai bambini vittime di questo sopruso la mia completa solidarietà e vicinanza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monte Sant’Angelo ha paura: mascherato da ‘Pulcinella’ tenta di rapire bambini

FoggiaToday è in caricamento