menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

Ladri di rame rallentano treni tra Apricena e Lesina: è il quindicesimo furto dall’inizio dell’anno

Dieci treni coinvolti, ritardi fino a quaranta minuti lungo la tratta ferroviaria Foggia-Termoli. RFI ha sporto denuncia contro ignoti

L’ennesimo furto di cavi in rame lungo la tratta ferroviaria Foggia-Termoli, nel tratto tra Apricena e Lesina, ha provocato importanti rallentamenti, fino a 40 minuti, e notevoli disagi per i viaggiatori a bordo dei dieci treni coinvolti dalle 13.30 alle 16.35. Sulla stessa tratta dall’inizio dell’anno sono stati quindici i furti messi a segno


L’asportazione di rame non comporta – nel modo più assoluto – problemi di sicurezza alla circolazione dei treni, ma solo rallentamenti e ritardi. La sottrazione del materiale, infatti, provoca l’attivazione istantanea dei sistemi di sicurezza che governano le tecnologie in uso nella gestione del traffico ferroviario, con arresto immediato dei treni. RFI ha sporto denuncia contro ignoti.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Si può andare a caccia e in un altro comune: per la Regione è “stato di necessità” per l’equilibrio faunistico-venatorio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento