Grave 14enne foggiano: rischia di annegare a Campomarino, rianimato e trasportato d'urgenza in ospedale

Un 14enne di Lucera è ricoverato presso l'ospedale di Termoli. Ha rischiato di annegare in mare a Campomarino presso lo specchio d'acqua del lido La Playa

Un 14enne di Lucera è ricoverato in gravi condizioni presso il reparto di rianimazione dell'ospedale San Timoteo di Termoli, dopo che questa mattina, intorno alle 10.30, il giovane bagnante ha rischiato di annegare mentre faceva il bagno o probabilmente per aver ingerito troppa acqua. E' ancora in corso d'accertamento la dinamica dell'accaduto.

Secondo quanto riporta il quotidiano Termolionline.it, il ragazzo è giunto presso il nosocomio molisano in gravi condizioni. Rianimato in ambulanza dai sanitari del 118 Molise, era stato soccorso a riva da alcuni bagnanti, i primi ad accorgersi del ragazzo in difficoltà e a lanciare l'allarme.

A prestare i primissimi soccorsi sarebbe stato un medico presente in quel momento in spiaggia. L'intervento si sarebbe rivelato decisivo. Al bagnante è stato applicato un massaggio cardiaco e la respirazione a bocca a bocca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento