Ragazzini investiti tornano a sorridere: Rocco "da vero combattente", Ale lascia la rianimazione nel giorno del compleanno

Cerignola, Alessandro ha festeggiato il 13 compleanno in ospedale. Rocco se la sta cavando. Antonio Grillo: "Preghiamo per tutti i ragazzini, che tornino a casa"

E' ancora una volta Antonio Grillo, istruttore della Soccer Accademy Cerignola, ad aggiornare la città ofantina sulle condizioni dei ragazzini investiti in via Tiro a Segno la sera di sabato 13 luglio. "Anche Rocco dopo qualche complicanza alla gamba destra e 3 costole fratturate, ha ricominciato a reagire e sorridere da vero combattente! Continuiamo a pregare per tutti i ragazzi coinvolti! Dio fa che tornino tutti a casa!

L'allenatore-istruttore, nel frattempo, è tornato in ospedale da Alessandro per il suo 13esimo compleanno: "Come regalo si è guadagnato il trasferimento dalla rianimazione al reparto di otorino! Tanti auguri campione, ti voglio bene".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultim'ora | Carabinieri 'rastrellano' il Foggiano: scatta il blitz anticrimine, in azione elicottero e unità cinofile

  • Blitz anticrimine nel Foggiano: pioggia di arresti dalle prime luci dell'alba, 180 carabinieri alla ricerca di armi e droga

  • Shock a Milano, foggiana rifiutata da una "salviniana razzista" "Non ti affitto casa perché sei del Sud" (Audio)

  • Folle fuga in A14: foggiano su un'auto rubata forza posto di blocco, sfonda casello e poi si schianta contro un muretto

  • Foggiana rifiutata, milanese "razzista e salviniana" ritratta: "Colpa della menopausa, disposta ad affittarle casa senza cauzione"

  • Milanese nega affitto a ragazza foggiana: "Sono razzista e leghista". Salvini : "È una cretina"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento