Ragazzini investiti tornano a sorridere: Rocco "da vero combattente", Ale lascia la rianimazione nel giorno del compleanno

Cerignola, Alessandro ha festeggiato il 13 compleanno in ospedale. Rocco se la sta cavando. Antonio Grillo: "Preghiamo per tutti i ragazzini, che tornino a casa"

E' ancora una volta Antonio Grillo, istruttore della Soccer Accademy Cerignola, ad aggiornare la città ofantina sulle condizioni dei ragazzini investiti in via Tiro a Segno la sera di sabato 13 luglio. "Anche Rocco dopo qualche complicanza alla gamba destra e 3 costole fratturate, ha ricominciato a reagire e sorridere da vero combattente! Continuiamo a pregare per tutti i ragazzi coinvolti! Dio fa che tornino tutti a casa!

L'allenatore-istruttore, nel frattempo, è tornato in ospedale da Alessandro per il suo 13esimo compleanno: "Come regalo si è guadagnato il trasferimento dalla rianimazione al reparto di otorino! Tanti auguri campione, ti voglio bene".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO - Brumotti irrompe nel quartiere 'Fort Apache' di Cerignola: non solo droga, "qui si preparano gli assalti ai blindati"

  • Si sfiora la rissa in Chiesa, zuffa tra parrocchiani e neocatecumenali (che vogliono la corona misterica): "Giù le mani dal crocifisso"

  • Referendum Costituzionale, il 29 marzo si vota sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Come in un film, in tre tentano di assaltare negozio ma sulla scena irrompono i carabinieri: immobilizzati e ammanettati

  • Ultima ora - Arresti all'alba nel Foggiano: scoperti rifiuti interrati nel Parco del Gargano

  • Figlio va a trovare il padre (boss di Foggia), introduce droga e micro-cellulari nel carcere di massima sicurezza: arrestato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento