Alessandro si è svegliato dal coma e sta meglio: "Ha un po' di fratture, preghiamo per tutti i ragazzi coinvolti"

Alessandro, uno dei ragazzi investiti a Cerignola, sta meglio. Lo comunica Antonio Grillo, istruttore della Soccer Accademy Cerignola

Antonio e Alessandro

Alessandro, uno dei sei ragazzini investiti sabato scorso in via Tiro a Segno da un ragazzo alla guida di una Fiat Punto, per fortuna si è svegliato e sta bene. Antonio Grillo, suo allenatore e istruttore della Soccer Accademy Cerignola, dal letto dell'ospedale e con la maglia numero 7 di Alessandro, fa sapere che "ha un po' di fratture ma si rimetterà presto per fortuna".

Il pensiero di Grillo va agli altri ragazzi coinvolti, tutti fuori pericolo ad eccezione di uno dei sei ricoverato nel reparto di rianimazione e per il quale non è stata ancora sciolta la prognosi: "Continuiamo a pregare per tutti i ragazzi coinvolti! Dio fa che tornino tutti a casa" conclude Grillo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio nel Foggiano: ucciso 'Fic secc', noto esponente della criminalità garganica

  • Dramma a Cerignola: spara e uccide la vicina, ferisce la moglie e poi si toglie la vita

  • Spaventoso schianto sulla A16, perde il controllo dell'auto e si ribalta: l'uomo alla guida è di Foggia

  • Madre urla disperata, bimbo rischia di soffocare con un pezzo di wurstel: autista soccorritore del 118 gli salva la vita

  • Terribile incidente stradale, auto a forte velocità investe ragazzo: "È molto grave, preghiamo per lui"

  • Incidente stradale nel Foggiano: si ribalta mezzo, grave il conducente rimasto incastrato e liberato dai vigili del fuoco

Torna su
FoggiaToday è in caricamento