Alessandro si è svegliato dal coma e sta meglio: "Ha un po' di fratture, preghiamo per tutti i ragazzi coinvolti"

Alessandro, uno dei ragazzi investiti a Cerignola, sta meglio. Lo comunica Antonio Grillo, istruttore della Soccer Accademy Cerignola

Antonio e Alessandro

Alessandro, uno dei sei ragazzini investiti sabato scorso in via Tiro a Segno da un ragazzo alla guida di una Fiat Punto, per fortuna si è svegliato e sta bene. Antonio Grillo, suo allenatore e istruttore della Soccer Accademy Cerignola, dal letto dell'ospedale e con la maglia numero 7 di Alessandro, fa sapere che "ha un po' di fratture ma si rimetterà presto per fortuna".

Il pensiero di Grillo va agli altri ragazzi coinvolti, tutti fuori pericolo ad eccezione di uno dei sei ricoverato nel reparto di rianimazione e per il quale non è stata ancora sciolta la prognosi: "Continuiamo a pregare per tutti i ragazzi coinvolti! Dio fa che tornino tutti a casa" conclude Grillo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Blitz antidroga nell'alto Tavoliere: una dozzina di arresti e perquisizioni nell'operazione 'Jolly'

Torna su
FoggiaToday è in caricamento