Ragazza pugliese rientrata da Londra positiva al Covid: si teme 'variante inglese', Zooprifilattico analizzerà il tampone

E' rientrata in aereo da Londra a Bari giovedì scorso. La ragazza è risultata positiva al Covid. Il tampone verrà analizzato dall'Istituto Zooprofilattico o di Foggia o di Putignano

E' risultata positiva al Covid-19 la ragazza rientrata giovedì scorso a Bari da Londra su un volo che, si legge sull'Ansa, era "molto affollato".

Come riporta l'agenzia di stampa "il passaggio al termoscanner ha evidenziato che aveva la febbre e agli operatori dell'Usmaf la giovane ha detto di avere avuto sintomi para-influenzali già in Inghilterra dove si era sottoposta a un tampone del quale non aveva avuto l'esito prima di partire".

La giovane è in buone condizioni e si trova in isolamento. Il tampone, stando a quanto riporta l'Ansa, verrà esaminato nelle prossime ore dall'istituto Zooprofilattico, che valuterà se si tratta o meno della variante inglese del virus. Non è chiaro se ad analizzarlo sarà il centro di Foggia o di Putignano.

Tutti i passeggeri del volo saranno contattati e sottoposti a tampone.
   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Puglia in zona gialla 'rinforzata' fino al 15 gennaio: cosa è concesso fare (e cosa no)

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Orrore nelle campagne di Cagnano, lupo trovato impiccato a un albero

  • Neve fino a quote basse e temperature in calo: oggi tempo incerto, domani sole e giovedì sera la coltre bianca

Torna su
FoggiaToday è in caricamento