rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Cronaca Vieste

Tragedia sul Gargano: morta ragazzina dispersa in mare, recuperato tra gli scogli il corpo senza vita della 12enne

E' morta la 12enne dispersa poche ore prima nello specchio d'acqua tra Marina Piccola e l'isola del faro a Vieste. Con lei, erano presenti due coetanei, che avevano lanciato l'allarme

Drammatico epilogo, a Vieste, dove poco fa i sommozzatori hanno recuperato il corpo, ormai senza vita, della ragazzina scomparsa in mattinata tra le onde, tra Marina Piccola e l'isola del faro. Il cadavere, stando alle prime informazioni, è stato trovato tra gli scogli, in zona 'Punta San Francesco' (qui tutti i dettagli).

Il sindaco Nobiletti: "Tragedia immane"

Alle ricerche hanno preso parte gli uomini della Guardia Costiera, i vigili del fuoco, carabinieri, polizia locale e volontari di protezione civile. Nonostante la poderosa macchina di soccorso per la 12enne non c'è stato nulla da fare. 

Ancora da ricostruire la dinamica dell'accaduto: secondo le prime informazioni raccolte, pare che la ragazzina stesse cercando di tornare a riva, a Marina Piccola, quando si è trovata in difficoltà per il mare mosso. Con lei erano presenti due coetanei che, riusciti a mettersi in salvo, hanno lanciato l'allarme.

Aggiornato ore 16.10

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia sul Gargano: morta ragazzina dispersa in mare, recuperato tra gli scogli il corpo senza vita della 12enne

FoggiaToday è in caricamento