Raduno bandisti del Gargano rinviato al 14 settembre. Falco: “Restiamo uniti”

Dopo i violenti nubigrafi che la scorsa settimana hanno colpito il Gargano, la IV edizione del Raduno Bandisti del Gargano è stata rimandata a domenica 14 Settembre. Il programma dell’evento resta invariato.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

In 239 erano pronti per invadere Ischitella, tutti insieme per intonare le stesse note e per condividere la stessa passione: la musica bandistica. Domenica 7 settembre però, la data programmata per il IV Raduno Bandisti del Gargano, non poteva più essere la festa dei bandisti garganici. Non dopo il devastante alluvione che ha colpito la Montagna del Sole e che ha provocato vittime e disastri.

Per causa di forza maggiore, ma soprattutto per il rispetto di tutte le famiglie colpite da questo tragico evento, la manifestazione è stata posticipata a domenica 14 Settembre. Un appuntamento che ora si carica di un ulteriore significato, come spiega il direttore artistico del "Raduno Bandisti del Gargano", il maestro Antonio Falco che invita i musicisti e tutti i cittadini garganici a restare uniti per dare forza all'intero territorio (VIDEO). L'appuntamento allora è per domenica 14 settembre a Ischitella a partire dalle ore 17.00.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento