Il Questore di Foggia tranchant: "Denunceremo i commercianti che non segnalano gli estorsori"

Così Piernicola Antonio Silvis a Radionorba. Il Questore ha poi invitato tutti gli esercenti a ribellarsi esattamente così come hanno fatto quelli di Bagheria

Il Questore di Foggia

L’ondata di attentati contro i negozi di Foggia in qualche modo va prima arginata e poi fermata. Va messa una parola fine al racket delle estorsioni, anche per tutelare l’incolumità dei cittadini, spesso costretti a saltare dal letto per il rumore delle bombe o a rischiare la vita, talvolta assicurandosela per appena nove secondi, tanti quanto quelli trascorsi dal passaggio di un uomo in bici davanti al Proshop e la successiva esplosione.

Il Questore di Foggia a Radionorba è stato chiaro: “Denunceremo i commercianti che non denunciano gli estorsori per concorso esterno in associazione di stampo mafioso o associazione per delinquere finalizzata al reato di estorsioni”. Piernicola Antonio Silvis ha poi invitato tutti gli esercenti a ribellarsi esattamente così come hanno fatto quelli di Bagheria: “Così facendo questa piaga probabilmente si estinguerebbe”.

Non resta che questo modo per dare un segnale importante alla collettività “perché se il concetto di legalità sfugge e non ci si rivolge alle autorità dello Stato, allora dobbiamo essere noi a spingerli in un modo o nell’altro a farlo”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultima ora: primo caso di Coronavirus in Puglia

  • Terribile incidente nel Foggiano: morto 42enne. Dopo il violento impatto, l'auto si è ribaltata ed è finita fuori strada

  • Tampone su un paziente, si attendono i risultati: quarantena provvisoria per i sanitari entrati in contatto col soggetto

  • In Puglia 5 casi con sintomi sovrapponibili a quelli del Coronavirus: chi rientra a casa dalle zone rosse deve comunicarlo

  • Coronavirus: altri due casi in Puglia, sono la moglie e il fratello del 'Paziente 1' della provincia di Taranto

  • Violenti scontri nel Foggiano: tafferugli tra baresi e leccesi sulla A16, incendiato un veicolo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento