Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca Lesina

Distrutto da un incendio, 'L'isola di Wight' riparte dalla solidarietà: una raccolta fondi per rinascere

Al via la raccolta 'Isola non mollare'. "I danni sono ingenti, manca una copertura assicurativa ed è ancora in atto un mutuo per gli investimenti fatti negli anni precedenti. Solo con il vostro aiuto si potrà pensare di ripartire" 

Il cocktail bar 'L'isola di Wight' di Lesina riparte dalla solidarietà. Distrutto da un terribile incendio doloso, nella notte del 30 ottobre, il locale -  simbolo della rinascita turistica di Lesina e luogo di raduno dei giovani della zona - si scrolla la cenere di dosso e guarda al futuro. 

Lesina abbraccia i proprietari de 'L'Isola di Wight'. Il sindaco: "Noi abbandonati" 

Lo fa grazie ad una raccolta fondi, con donazione libera, 'Isola non mollare', attivata sulla piattaforma Gofundme.com. "I danni sono ingenti, manca una copertura assicurativa ed è ancora in atto un mutuo per gli investimenti fatti negli anni precedenti", si legge nelle specifiche della raccolta fondi. "I proprietari, Enzo e Giuseppe, sono in difficoltà e solo con il vostro aiuto si potrà pensare di ripartire. Facciamolo per l’Isola, per Lesina e per tutti noi. Enzo e Giuseppe vi manterranno costantemente aggiornati sul prosieguo della campagna di raccolta fondi e sulle attività di ricostruzione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Distrutto da un incendio, 'L'isola di Wight' riparte dalla solidarietà: una raccolta fondi per rinascere
FoggiaToday è in caricamento