Cronaca San Guglielmo e Pellegrino / Piazza Aldo Moro

Gli animalisti di Foggia scendono in piazza: "Noi non abbassiamo la guardia"

La manifestazione prende le mosse dal recente caso di cronaca, che ha visto, in piazza Aldo Moro, un anziano della zona denunciato per aver offerto biscottini "farciti" di graffette di metallo ai cani che frequentano la piazzetta

FOTO R. D'AGOSTINO

“Noi non abbassiamo la guardia”. Così gli animalisti di Foggia, radunati questa mattina in piazza Aldo Moro, per promuovere una raccolta firme a sottoscrizione di una denuncia per maltrattamento animali che sarà depositata in questura domani. Il loro impegno a tutela degli amici a quattro zampe è tutto in quelle firme, nella loro voglia di “metterci la faccia” e sottoscrivere tutto nero su bianco.

La manifestazione prende le mosse dal recente caso di cronaca, che ha visto, proprio in piazza Aldo Moro, un anziano della zona denunciato per aver più volte offerto biscottini “farciti” di graffette di metallo ai cani che frequentano la piazzetta insieme ai loro padroni.

A farsi promotrice dell’iniziativa è stata l’associazione di Terry Marangelli – Volontari per la Protezione Animali. “E’ importante - aveva spiegato Marangelli - che ognuno di si faccia sentinella di comportamenti lesivi nei confronti degli animali, così come in questi giorni, la perseveranza degli abitanti di piazza Aldo Moro ha potuto consentire l’individuazione della persona balzata agli onori della cronaca per la sua azione criminosa”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli animalisti di Foggia scendono in piazza: "Noi non abbassiamo la guardia"

FoggiaToday è in caricamento