Cronaca

Quartiere Ferrovia, gli ‘Amici del Viale’ attaccano Landella: “Promesse disattese, proposte snobbate”

Gli ‘Amici del Viale’ replicano alle dichiarazioni del coordinatore di Forza Italia, Raffaele Di Mauro, e ricordano a Landella l’impegno sottoscritto con i cittadini

Il quartiere Ferrovia

Sui problemi del quartiere ‘Ferrovia’ anche gli ‘Amici del viale’ esprimono totale disappunto rispetto alle dichiarazioni – “in difesa della inattività di un sindaco che ha goduto del consenso anche del popolo del quartiere Ferrovia di Foggia” rilasciate dal coordinatore di Forza Italia, Raffaele Di Mauro: “Sono davvero prive di qualsiasi proposta politica e prospettiva”.

L’associazione ricorda le firme di centinaia di cittadini sul documento che contiene le 14 proposte indirizzate al sindaco per riqualificare l’area e recuperare le condizioni minime di sicurezza e decoro urbano, alla pari – aggiungono – degli impegni assunti da Landella attraverso il ‘Patto con i cittadini’ sottoscritto in campagna elettorale: “Promesse ampiamente disattese. Un fallimento che rappresenta ancora oggi un modo di non affrontare i problemi e nascondere la propria incapacità ad affrontarli”.

Gli ‘Amici del Viale’ si difendono: “Le proposte fatte sulle criticità della zona – che l’amministrazione ha snobbato - non sono strumentali ma concrete per affrontare e risolvere i vari problemi del quartiere Ferrovia”. E incalzano: “Ad oggi dopo due anni di amministrazione, dopo tanti appelli e solleciti, l’unica proposta resta la nostra”

L’associazione del quartiere della stazione conclude: “È incredibile e inaccettabile essere tacciati di strumentalizzazioni. I cittadini, indignati e mortificati, hanno finalmente alzato i riflettori su problemi veri, sui quali non è più consentito continuare a giocare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quartiere Ferrovia, gli ‘Amici del Viale’ attaccano Landella: “Promesse disattese, proposte snobbate”

FoggiaToday è in caricamento