Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Manfredonia

E’ allarme punteruolo rosso: distrutta palma ad Ippocampo

Un'ordinanza detta precise disposizioni per prevenire danni al verde pubblico e privato. Divieto di potatura delle palme dal primo marzo al 10 novembre di ogni anno

Conosciuto come il killer delle palme, il punteruolo rosso ha fatto tappa ad Ippocampo, distruggendo una maestosa palma sul viale della località turistica di Manfredonia.

Motivo, questo, per il quale il dirigente dell’assessorato al Patrimonio verde pubblico e arredo urbano, Domenico Curci, ha emesso un’ordinanza con la quale si vieta la potatura delle palme nel periodo che va dal primo marzo al 10 novembre di ogni anno.

Ai possessori presenti nel territorio comunale di Manfredonia si ordina di effettuare tutte le profilassi ed i controlli volti alla salvaguardia dell'essenza arborea predetta, provvedendo, nel caso in cui si manifestino i sintomi dell'attacco del punteruolo rosso, ad applicare le misure fitosanitarie stabilite dalla Regione Puglia.

In caso di abbattimento o distruzione, il possessore dovrà documentare l'avvenuto smaltimento secondo le vigenti disposizioni normative in materia, ricorrendo a ditta specializzata.

Il Comune più colpito resta quello di San Severo dove le piante infestate sono ben 20.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E’ allarme punteruolo rosso: distrutta palma ad Ippocampo

FoggiaToday è in caricamento