Cronaca

Comune: pulizia straordinaria del cimitero e disinfestazione del Campo degli Ulivi

I ritardi talvolta denunciati erano dovuti al proliferare delle erbacce. "Abbiamo iniziato a smantellare i container e restituito dignità a 3 famiglie: sarà pure un piccolo passo, ma nessuno lo aveva compiuto dal 1999 ad oggi"

Martedì c’è stato il primo intervento di disinfestazione e derattizzazione al Campo degli Ulivi, con particolare attenzione all’area circostante le piazzole che fino a qualche giorno fa erano occupate dai tre container eliminati a seguito dell’assegnazione di altrettanti alloggi popolari alle famiglie che li abitavano, mentre mercoledì sono cominciati i lavori pulizia straordinaria del cimitero.

Le ultime piogge hanno aggravato le difficoltà vissute pressoché quotidianamente per garantire la manutenzione ordinaria, poiché hanno impedito l’accesso ai campi e favorito il proliferare di erbacce – afferma l’assessore alle Politiche sociali, Pasquale PellegrinoComprendo lo stato d’animo di quanti soffrono e denunciano i disservizi e stiamo facendo il massimo sforzo possibile con le risorse disponibili, oltre a proseguire con celerità sulla strada intrapresa per garantire una gestione efficiente dei servizi e delle manutenzioni cimiteriali”.

E’ singolare che proprio oggi e proprio a questa Amministrazione sia rimproverata scarsa sensibilità sulle condizioni di vita all’interno del Campo degli Ulivi – aggiunge il sindaco, Gianni MongelliGrazie alla collaborazione con la Prefettura, abbiamo iniziato a smantellare i container e restituito dignità a 3 famiglie: sarà pure un piccolo passo, ma nessuno lo aveva compiuto dal 1999 ad oggi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune: pulizia straordinaria del cimitero e disinfestazione del Campo degli Ulivi

FoggiaToday è in caricamento