Comune: pulizia straordinaria del cimitero e disinfestazione del Campo degli Ulivi

I ritardi talvolta denunciati erano dovuti al proliferare delle erbacce. "Abbiamo iniziato a smantellare i container e restituito dignità a 3 famiglie: sarà pure un piccolo passo, ma nessuno lo aveva compiuto dal 1999 ad oggi"

Martedì c’è stato il primo intervento di disinfestazione e derattizzazione al Campo degli Ulivi, con particolare attenzione all’area circostante le piazzole che fino a qualche giorno fa erano occupate dai tre container eliminati a seguito dell’assegnazione di altrettanti alloggi popolari alle famiglie che li abitavano, mentre mercoledì sono cominciati i lavori pulizia straordinaria del cimitero.

Le ultime piogge hanno aggravato le difficoltà vissute pressoché quotidianamente per garantire la manutenzione ordinaria, poiché hanno impedito l’accesso ai campi e favorito il proliferare di erbacce – afferma l’assessore alle Politiche sociali, Pasquale PellegrinoComprendo lo stato d’animo di quanti soffrono e denunciano i disservizi e stiamo facendo il massimo sforzo possibile con le risorse disponibili, oltre a proseguire con celerità sulla strada intrapresa per garantire una gestione efficiente dei servizi e delle manutenzioni cimiteriali”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E’ singolare che proprio oggi e proprio a questa Amministrazione sia rimproverata scarsa sensibilità sulle condizioni di vita all’interno del Campo degli Ulivi – aggiunge il sindaco, Gianni Mongelli Grazie alla collaborazione con la Prefettura, abbiamo iniziato a smantellare i container e restituito dignità a 3 famiglie: sarà pure un piccolo passo, ma nessuno lo aveva compiuto dal 1999 ad oggi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento