Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca San Marco in Lamis

Terminate le attività estive della Protezione Civile “S.O.S. S.M.27”

Promotori di sport e assistenza sociale. Emergenza caldo, antincendio boschivo e miniolimpiadi. Spesso i volontari sono stati impegnati nelle operazioni di soccorso e spegnimento dei roghi estivi

Con l’accorciarsi delle giornate, segno inequivocabile della fine dell’estate, si concludono le attività estive promosse dalla Protezione Civile “S.O.S. S.M.27” che hanno visto impegnati i nostri soci, per lo più giovani sammarchesi con la voglia di rendersi utili al servizio della cittadinanza, tanto da sacrificare spesso le meritate vacanze. In questi mesi l’associazione è stata chiamata a coprire vari compiti a difesa del sociale o dell’ambiente, per ognuno dei quali, vogliamo render partecipe la cittadinanza degli obiettivi raggiunti.

EMERGENZA CALDO. Con questo progetto si è rivestito un importante compito sociale e sanitario, in quanto le forti ondate di calore registrate, hanno reso difficile la vita quotidiana degli anziani. Importante è stata l’attivazione di un numero unico per ogni evenienza (328/0012112) unitamente alla presenza giornaliera di operatori nella frazione di Borgo Celano, con una unità mobile radio munita e attrezzata per il primo soccorso sanitario di defibrillatore DAE (donatoci dai Lions Club l’ottobre scorso), ma anche per controlli più generici come la pressione sanguigna.

ANTINCENDIO BOSCHIVO. Sul fronte delle fiamme, in prima linea con gli enti preposti (Servizio Foreste – Regione Puglia, Corpo Forestale del Stato e Vigili del Fuoco), con l’obiettivo di arginare gli incendi boschivi che ogni anno ci privano di ettari di vegetazione, facendoci tristemente salire ai primi posti della classifica nazionale per aree bruciate. In questo ambito, le nostre associazioni di Protezione Civile si sono contraddistinte a livello extracomunale portando la loro professionalità e capacità di gestione degli interventi; una realtà che quest’anno ha manifestato i suoi buoni frutti, contribuendo notevolmente alla diminuzione dei roghi e al loro contenimento. E’ da ricordare che la Regione Puglia ha voluto continuare l’azione di contrasto a questo fenomeno, mantenendo aperti i canali di formazione e confronto con altre realtà regionali (Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia), ma lasciando questa volta piena fiducia alla rete locale di Protezione Civile.

MINI OLIMPIADI. Più di cento ragazzi anche quest’anno hanno dato forza al nostro progetto, organizzato in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Sociali. La cooperazione e lo sport si fondono e per una settimana danno vita all’evento cult dell’estate giovanile sammarchese: le Mini Olimpiadi. La settimana è stata promossa con circa dieci serate di animazione sul piazzale Balilla che hanno visto una massiccia partecipazione della cittadinanza di ogni età.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terminate le attività estive della Protezione Civile “S.O.S. S.M.27”

FoggiaToday è in caricamento