Buchi, muffa e termosifoni rotti: "La nostra scuola cade a pezzi"

Stamattina si è tenuto un sit-in di protesta all'esterno dell'istituto Giannone al quale ha partecipato il gruppo giovanile "Lotta studentesca". Molte aule dell'istituto versano in condizioni precarie

Una foto della scuola

"La nostra scuola sta cadendo a pezzi. Abbiamo buchi dappertutto, muffa, termosifoni rotti". Monta la protesta tra gli studenti dell'istituto tecnico commerciale "Pietro Giannone" di Foggia che questa mattina hanno effettuato un sit in all'esterno dell'istituto, per denunciare le precarie condizioni in cui versa la struttura.

A sostegno degli studenti, anche il gruppo giovanile "Lotta studentesca", che ha esposto uno striscione dal messaggio piuttosto eloquente "State scherzando col Giannone, dateci i fondi o rivoluzione".

Il riferimento è ai fondi europei destinati ai lavori di ristrutturazione, ma che sono tuttora inutilizzabili a causa di annose questioni burocratiche. La ditta uscita sconfitta dal bando per l'assegnazione dei lavori, ha fatto ricorso, bloccando di fatto i fondi. Un caso analogo a tanti, ma nel frattempo le condizioni dell'istituto peggiorano di giorno in giorno. Tra infiltrazioni d'acqua, soffitti a rischio crollo, l'incolumità degli studenti è messa a dura prova, e con essa anche la loro pazienza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento