Stranieri protestano davanti alla Princes, traffico in tilt e decine di tir in fila

E' quanto accaduto nella zona industriale di Foggia. Non si sono verificati scontri. Non era una protesta contro la Princes, sul posto la polizia

La protesta in corso

Ci sono volute alcune ore prima che decine di tir scaricassero la merce presso la Princes di Foggia. Questo a causa della protesta montata questa mattina da circa un centinaio di stranieri, che per evidenziare le condizioni disumane in cui lavorano, avrebbero scelto l'ingresso dell'ex AR quale luogo simbolo della raccolta del pomodoro in un territorio che sconta la forte presenza del caporalato.

Presso il conservificio della zona industriale del capoluogo dauno che si occupa della lavorazione e della trasformazione del pomodoro, la situazione sta tornando lentamente alla normalità. Non si sono verificati scontri. Sul posto anche la polizia. Nessun collegamento con l'episodio avvenuto questa mattina ad alcuni lavoratori stagionali, rispediti a casa poco prima del turno 6-14.

camion pomodori-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Regionali Puglia: i risultati in diretta

  • Attimi di paura in via Monfalcone: aggrediti agenti della Locale, per aver chiesto di abbassare il volume della musica

  • Foggia fa il botto di consiglieri regionali: ecco i nomi dei 'Magnifici 10' che rappresenteranno la Capitanata in Puglia

  • Tragedia sulle strade del Gargano: morto motociclista di 31 anni, impatto fatale con un'auto

  • Chi potrebbe andare a Bari: ok Piemontese e Tutolo. Incertezza nel centrodestra, in bilico anche Rosa Barone

  • Elicottero sorvola Foggia: raffica di perquisizioni, forze dell'ordine a caccia di armi e droga

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento