rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca San Giovanni Rotondo

Parcheggiatori licenziati salgono sul tetto del Comune: “Vogliamo il Prefetto”

La protesta al Comune di San Giovanni Rotondo. 36 parcheggiatori della ditta Centra chiedono il reintegro sul posto di lavoro fino alla nuova gara d’appalto

Licenziati il 26 ottobre scorso, i 36 ex dipendenti della ditta Centra questa mattina sono saliti sul tetto del Comune di San Giovanni Rotondo chiedendo a gran voce di essere ascoltati dalle istituzioni, sindaco e prefetto, e reintegrati fino a nuova gara d’appalto.

“Vogliamo il prefetto” è lo striscione comparso a Palazzo di Città. “Svegliati comune i nostri diritti non sono in vendita” urlano a gran voce i parcheggiatori, tornati a far sentire le proprie ragioni e a chiedere un posto di lavoro.  36 famiglie attendono quindi una risposta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggiatori licenziati salgono sul tetto del Comune: “Vogliamo il Prefetto”

FoggiaToday è in caricamento