Operai della 'Inside' protestano e occupano gli uffici della Provincia

Oltre cinquanta operai senza stipendio da mesi, indignati per l'ennesimo forfait del titolare dell'azienda che avrebbe dovuto attivare la procedura di mobilità

Stabilimento Inside

Erano più di cinquanta, tutti uniti per protestare contro il titolare dell'azienda, negatosi ancora una volta all'appuntamento prefissato, e per di più con un misero sms.

Un ennesimo forfait che ha fatto andare in escandescenza gli operai della Inside, un'azienda che produce parti in legno per barche da crociera e alberghi, che si sono recati presso l'ufficio del dirigente dell'assessorato al lavoro della Provincia di Foggia e l'hanno occupato per oltre un'ora.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I manifestanti non percepiscono lo stipendio da gennaio e da allora l'azienda sta negando con reiterati rinvii l'inizio della procedura di mobilità. Paolo Bolici, il titolare dell'azienda, doveva essere a Foggia per avviare la procedura, ma ancora una volta ha negato la sua presenza. La protesta si è per fortuna conclusa quando ai dipendenti è stato concesso l'incontro con Prefetto e sindacati, ma è facile intuire che la vicenda non si sia conclusa oggi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento