rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca San Michele / Corso Giuseppe Garibaldi

Lavoratori Ataf sul piede di guerra: “Abbiamo già dato, che fine hanno fatto i nostri sacrifici?”

Questa mattina sit-in di protesta da parte dei lavoratori delle organizzazioni sindacali per il 4 aprile hanno indetto uno sciopero di otto ore

“I lavoratori hanno già dato, meno 25% dal 2008 ad oggi: che fine hanno fatto i nostri sacrifici?”. Direttore Ataf, 10 piani industriali falliti: dimettiti!”. “Dipendenti Ataf, stipendi giù. Direttore Ataf, stipendio su”. Sono solo alcuni degli slogan della protesta messa in atto questa mattina, davanti al Comune di Foggia, dai lavoratori delle organizzazioni sindacali contro l’azienda di trasporto pubblico urbano e suburbano.  Gli stessi che il 4 aprile prossimo sciopereranno per otto ore. Il muro contro muro prosegue, mentre tutto tace.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoratori Ataf sul piede di guerra: “Abbiamo già dato, che fine hanno fatto i nostri sacrifici?”

FoggiaToday è in caricamento