menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“Adotta una buca”, CasaPound denuncia le pessime condizioni delle strade di Foggia

Si affida all’ironia Cpi che questa mattina hanno versato dello stabilizzante su diverse buche della città, esponendo accanto di ciascuna di essa un cartello con il testo “Adotta una buca”

Ironica protesta da parte di CasaPound Italia, questa mattina, per segnalare la condizione di forte usura del manto stradale e dei marciapiedi del capoluogo dauno. In alcune buche della città i militanti hanno versato dello stabilizzante ed hanno esposto a fianco di ciascuna di esse un cartello riportante il testo “Adotta una buca. Questo spazio è stato dimenticato dal Comune di Foggia”.
 

“Dopo aver ricevuto diverse segnalazioni dai cittadini abbiamo deciso di intervenire per porre all’attenzione dell’amministrazione competente le disastrose condizioni in cui versa il fondo stradale della nostra città, oramai da tempo privo di manutenzione. Pessime anche le condizioni delle basole e della pavimentazione dei marciapiedi, devastati da buche e dalle radici degli alberi”, si legge nella nota diffusa da CasaPound Italia. 
 

“La città versa in uno stato di degrado e di abbandono vergognoso e intollerabile. Il riassesto del manto viario e dei marciapiedi deve essere un obiettivo primario di questa amministrazione comunale – continua la nota - troppo spesso imbolsita da giochi di potere che bloccano le iniziative importanti per la nostra città”.


“Auspichiamo un intervento tempestivo da parte dell’assessorato competente – conclude la nota di Cpi - mirato al rifacimento del manto stradale, per iniziare a restituire a Foggia il decoro che merita, e per garantire la sicurezza dei cittadini e scongiurare danni alle loro autovetture”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento