Cronaca Cerignola

Cerignola, discarica “Forcone-Cafiero”: Pecorella firma la proroga

La chiusura della discarica di Vieste avvenuta nei mesi scorsi e il mancato rilascio dell'autorizzazione per l'ampliamento hanno spinto l'assessore a firmare l'ordinanza di proroga per trenta giorni

Ieri pomeriggio Stefano Pecorella, assessore all’Ambiente della provincia di Foggia, ha firmato l’ordinanza di proroga di 30 giorni per l’abbancamento dei rifiuti conferiti presso la discarica di Cerignola “Forcone-Cafiero” dai comuni ricadenti nel Bacino FG/3 e da quei comuni che utilizzavano la discarica di Vieste, ormai chiusa da mesi.

Un provvedimento che si è ritenuto necessario per il mancato rilascio dell’autorizzazione per l’ampliamento della discarica del comune ofantino da parte della Regione Puglia e per il parziale utilizzo dell’impianto di Passo Breccioso. Sono trascorsi infatti i 120 giorni previsti.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerignola, discarica “Forcone-Cafiero”: Pecorella firma la proroga

FoggiaToday è in caricamento