Cronaca

San Severo, stop all'abusivismo edilizio: sottoscritto un procotollo con la Procura

Un segnale forte per tutelare l’ambiente e il ripristino dei luoghi danneggiati. La Procura di Foggia individuerà i luoghi da ripristinare e l’autorità giudiziaria ne fornirà ogni necessario apporto tecnico-giuridico

L'assessore Antonio Cicerale

Un protocollo per la demolizione dei manufatti abusivi. E’ quello sottoscritto questa mattina dal Comune di San Severo e dalla Procura della Repubblica di Foggia. Le firme in calce al documento sono quelle del procuratore capo Leonardo Leone De Castris, e dall’assessore alla Legalità Antonio Cicerale.

“La sinergia e il coordinamento con la Procura della Repubblica - spiega l’assessore Cicerale - avviato anche in questo delicato settore ci permetterà di ripristinare la legalità in materia di abusi edilizi. Infatti il numero e la tipologia di diversi procedimenti ha reso necessario un coordinamento specifico tra i diversi soggetti ed autorità preposte al controllo del territorio”.

LEGGI: PROTOCOLLO ANTI-ABUSIVISMO SUL GARGANO

Un segnale forte per tutelare l’ambiente e il ripristino dei luoghi danneggiati abusivamente. Con la sottoscrizione del protocollo d’intesa la Procura di Foggia, con priorità di intervento, individuerà i luoghi da ripristinare e l’autorità giudiziaria fornirà ogni necessario apporto tecnico-giuridico. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Severo, stop all'abusivismo edilizio: sottoscritto un procotollo con la Procura

FoggiaToday è in caricamento