rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Cronaca

'Rodolfo', pizzo a imprenditore e assunzioni fittizie: condanne definitive per il boss Pellegrino e l'avvocatessa Capuano

La Cassazione rende definitive le condanne in Appello a carico di Vincenzo Antonio Pellegrino, detto ‘Capantica’, l'avvocatessa Gabriella Capuano e Gianluca Ruggiero, accusati di estorsione aggravata dalla mafiosità in danno di due fratelli imprenditori foggiani, taglieggiati da due clan rivali

Processo ‘Rodolfo’ alla mafia foggiana, la Cassazione rigetta i ricorsi e dichiara definitive le condanne della Corte d’Appello di Bari a carico di tre foggiani accusati di estorsione aggravata dalla mafiosità.

Si tratta di pene che oscillano dai 3 ai 6 anni, come specificato nel dettaglio nell’edizione odierna de La Gazzetta del Mezzogiorno. Nel dettaglio, è stata resa definitiva la condanna a 6 anni per Vincenzo Antonio Pellegrino, detto ‘Capantica’, 68 anni, ritenuto al vertice dei ‘Moretti-Pellegrino-Lanza’; l’uomo potrebbe tornare presto in libertà per aver scontato quasi del tutto la pena con la detenzione preventiva.

Pena definitiva a 3 anni e 6 mesi per Gabriella Capuano, avvocatessa 45enne, assolta in primo grado e condannata in Appello per il concorso in una estorsione, con Emiliano Francavilla, cui è legata sentimentalmente. Infine, resa definitiva la condanna a 3 anni e 6 mesi anche per il 40enne Gianluca Ruggiero, accusato di concorso (con Pellegrino) in una delle cinque estorsioni contestate a carico dell’imprenditore taglieggiato.

Nel blitz ‘Rodolfo’, lo ricordiamo, furono coinvolti 12 soggetti (tutti condannati in via definitiva o in definizione) appartenenti alle batterie rivali dei Sinesi-Francavilla e dei Moretti-Pellegrino-Lanza, cui gli imprenditori-vittima, due fratelli, avrebbero pagato il pizzo, da 2008 al 2015, con tangenti mensili fino a 3mila euro o con assunzioni fittizie in azienda.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Rodolfo', pizzo a imprenditore e assunzioni fittizie: condanne definitive per il boss Pellegrino e l'avvocatessa Capuano

FoggiaToday è in caricamento