Cronaca

Inchiesta gara Luceria Falco srl: il 12 aprile al via il processo

Rinviati a giudizio l'ex sindaco Orazio Ciliberti, undici ex assessori della sua prima giunta e tre dirigenti comunali. L'inchiesta riguarda un affidamento giudicato irregolare del servizio di guardiania

Prenderà il via il prossimo 12 aprile il processo all’ex sindaco di Foggia, Orazio Ciliberti, ad undici ex assessori della sua prima giunta e a tre dirigenti comunali, nell’ambito dell’inchiesta sulla gara della Luceria Falco srl, la ditta che si occupava del servizio di guardiania ad alcuni immobili di proprietà del comune di Foggia.

E’ quanto deciso ieri al termine dell’udienza preliminare che ha anche stabilito che il processo si svolgerà davanti ai giudici della prima sezione penale del tribunale di Foggia. Le accuse contestate agli imputati sono, a vario titolo, di abuso d'ufficio, falsità materiale commessa da pubblico ufficiale in atti pubblici e turbata libertà degli incanti.

Secondo la tesi dell’accusa nel 2005 il servizio di guardiania sarebbe stato affidato con una trattativa privata e non con una regolare gara pubblica come prevede la legge. Un affidamento giudicato irregolare e, secondo quanto emerso dalle indagini della Guardia di Finanza, avrebbe provocato un danno erariale di un milione 300mila euro

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inchiesta gara Luceria Falco srl: il 12 aprile al via il processo

FoggiaToday è in caricamento